Pc On

Creare un punto di ripristino
Categoria contenuto: Windows XP
Data: 13/05/08



Ripristino configurazione di sistema consente, in caso di problemi, di ripristinare il sistema operativo, riportandolo a una situazione precedente. Il servizio funziona in background monitorando continuamente i file di sistema e a intervalli regolari scatta un'istantanea anche del registro di sistema.

Windows XP crea un punto di ripristino anche nei seguanti casi:
  • Installate un'applicazione che utilizza Windows Installer
  • Installate un driver non firmato
  • Installate un aggiornamento o patch
Non affidatevi a Ripristino configurazione di sistema per rimediare ad una cancellazione dei dati, alla sovrascrittura o ad una infezione da virus. I punti di ripristino non coinvilgono i file dati ma solo file di sistema.
Sono esclusi:
  • File temporanei, Cronologia, Cookie, Cestino
  • Documenti
  • File di dati (.doc .xls .pdf ecc) e immagini (.bmp .jpg ecc)
  • File di posta di Outlook Express e Microsoft Outlook



Se vi piace provare nuovi software Ŕ bene creare sempre prima un punto di ripristino, vediamo come:
  • Cliccate su Start
  • Tutti i programmi
  • Accessori
  • UtilitÓ di sistema
  • Selezionate Ripristino configurazione di sistema


A programma avviato selezionate l'opzione:
  • Crea un punto di ripristino e cliccate su Avanti


Ripristino configurazione di sistema


  • Alla finestra successiva date un nome al punto di ripristino e cliccate su Crea


Creazione punto di ripristino


  • Il punto di ripristino Ŕ stato creato. Terminiamo premendo Chiudi


Punto di ripristino creato



ATTENZIONE. Il ripristino a un punto precedente rimuove i software e gli aggiornamenti installati di recente, che andranno reinstallati, e blocca eventuali utenti creati dopo il punto di ripristino.







Questo Articolo proviene da Pc On
http://www.pc-on.it

L'URL di questa pagina Ŕ:
http://www.pc-on.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=85