Pc On
 
  Home    Forum    Download    Test ADSL    Login            Mio Flickr  
Utenti connessi16  19-09-2021  
    Menù
 Home

 News
 Archivio
 Cerca

 Guide
 Trucchi
 Windows Xp

 Risorse
 Forums
 Downloads
 Glossario
 Produttori HW
 Test ADSL
 Port Scanner
 Anti Virus
 Traduttore
 User Agent

 Info
 Contattaci
 Passa Parola
 Statistiche

    Cerca con:
Google
WebPc On

    Chi è Online

   Visitatori 16 Visitatori
   Utenti 0 Utenti

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

    Siti amici
Roms Planet

    Segnalato da:
Segnala il tuo sito su GoldenWeb
WinTricks.it WebRing
Sito segnalato da Freeonline.it - La guida alle risorse gratuite

  Google digitalizza le Biblioteche Nazionali
Dal Web
E' un importante accordo di collaborazione quello siglato nella giornata di ieri tra Google e il Mibac e che riguarda la digitalizzazione delle opere conservate nelle Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze.

 Si tratta dunque di un accordo che vede protagonista Google Books e che ha come obiettivo rendere consultabili da utenti di tutto il mondo oltre un milione di libri non coperti da copyright, tra i quali si annoverano opere di Dante, Petrtarca, Manzoni e Leopardi.

Non solo. Tra gli obiettivi dell'intesa vi è anche la preservazione e la conservazione del patrimonio librario dall'usura del tempo. E non è certo un caso che nel corso della presentazione dell'iniziativa l'alluvione di Firenze e i danni al patrimonio librario siano stati ricordati.

L'intesa, come ricordato nel corso della presentazione, ha anche l'obiettivo dare uniformità alle molteplici iniziative che negli anni si sono sviluppate nel nostro Paese, aventi tutte come obiettivo la digitalizzazione del patrimonio librario. Iniziative definite pregevoli nei risultati, ma frammentate nei tempi e nei modi.

In questo caso l'idea è quella di segnare un primo passo, al quale necessariamente ne seguiranno altri destinati a coinvolgere altre realtà nazionali.

L'accordo prevede che Google fornisca alle due biblioteche oggetto dell'accordo le copie digitali di ogni libro che entrerà a far parte del progetto, con l'obiettivo di renderne possibile la diffusione anche su piattaforme differenti dalla sua, in primis il progetto dell'Unione Europea Europeana.

A carico di Google vi è il costo della digitalizzazione, così come gli oneri dell'allestimento di uno scanning center in Italia.

La selezione e catalogazione delle opere destinate a far parte del progetto richiederà un paio di anni, ma già si sa che la Biblioteca Nazionale di Firenze metterà a disposizione opere scientifiche del XVIII secolo e dell'Illuminismo, opere letterarie dell'Ottocento, litografie e opere illustrate, mentre la Biblioteca Nazionale di Roma contribuirà con opere di Vico, Keplero e Galileo, prime edizioni di opere dell'Ottocento, erbari e farmacopee del XIX secolo.

Fonte: 01Net

Postato da: Sertek il Sabato, 13 marzo 10 ore 09,03

 Precedente Successiva  
A marzo si parlerà di Internet Explorer 9Equo compenso: Apple applica i primi rincari

 
    Links Correlati
· Inoltre Dal Web
· News by Sertek


Articolo più letto relativo a Dal Web:
Internet, rischio di pagare bollette salate


    Valuta Articolo
Punteggio Medio: 4
Voti: 2

Ottimo

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


    Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"Google digitalizza le Biblioteche Nazionali" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati