Pc On
 
  Home    Forum    Download    Test ADSL    Login            Mio Flickr  
Utenti connessi12  19-09-2021  
    Menù
 Home

 News
 Archivio
 Cerca

 Guide
 Trucchi
 Windows Xp

 Risorse
 Forums
 Downloads
 Glossario
 Produttori HW
 Test ADSL
 Port Scanner
 Anti Virus
 Traduttore
 User Agent

 Info
 Contattaci
 Passa Parola
 Statistiche

    Cerca con:
Google
WebPc On

    Chi è Online

   Visitatori 12 Visitatori
   Utenti 0 Utenti

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

    Siti amici
Roms Planet

    Segnalato da:
Segnala il tuo sito su GoldenWeb
WinTricks.it WebRing
Sito segnalato da Freeonline.it - La guida alle risorse gratuite

  Start: Windows 8 non lo vuole perché nessuno lo usa più
Microsoft
Microsoft ha giustificato la sua scelta: gli utenti di Windows non lo usano più perché sarebbero abituati ad usare la funzionalità "pinning" che permette di sfruttare la barra delle applicazioni come un "launcher", per avviare le applicazioni utilizzate più di frequente.

 Com'è noto, Windows 8 rimarrà orfano del tradizionale pulsante "Start" che Microsoft aveva introdotto nel suo sistema operativo ai tempi dello storico lancio di Windows 95. Chi si ricorda dell'enorme campagna pubblicitaria che utilizzava, come brano musicale di sottofondo, il pezzo "Start Me Up" dei Rolling Stones (ved. questo video su YouTube)? A partire da Windows 8 "la musica" cambierà: Microsoft è infatti determinata, nonostante alcune critiche, a dare un taglio al passato rimuovendo completamente il pulsanet "Start".

In queste ore il colosso di Redmond ha giustificato la sua scelta: gli utenti di Windows non usano più quel pulsante. "Lo abbiamo notato esaminando in che modo gli utenti utilizzano Windows 7", ha dichiarato Chaitanya Sareen, program manager di Microsoft. Secondo i tecnici della società, gli utenti si sarebbero ormai abituati ad usare la funzionalità "pinning" che permette di sfruttare la barra delle applicazioni come un "launcher", uno strumento per avviare le applicazioni utilizzate più di frequente. Si è così deciso di rimuovere un elemento, qual è il pulsante "Start", che Microsoft ritiene ormai caduto in disuso.

I detrattori sostenevano e sostengono che la decisione assunta da Microsoft sia stata presa con l'intento di abituare gli utenti ad utilizzare la nuova interfaccia "Metro" al posto del desktop tradizionale.

Sareen ha respinto anche le critiche che suggeriscono come "Metro" sia più adatta per i dispositivi dotati di schermo touch piuttosto che per i sistemi desktop e notebook. Il program manager dell'azienda guidata da Steve Ballmer ha precisato che grandi sforzi sono stati compiuti per ottimizzare l'impiego di "Metro" sui sistemi dotati di tastiera, mouse o trackpad.

Fonte: Michele Nasi 01Net

Postato da: Sertek il Giovedì, 28 giugno 12 ore 17,06

 Precedente Successiva  
Windows 8 e la fine del tasto F8: l'avvio è troppo veloceLunedì 26mila PC a rischio blackout per colpa di DNSCharger

 
    Links Correlati
· Inoltre Microsoft
· News by Sertek


Articolo più letto relativo a Microsoft:
Integrare SP3 in Windows XP con AutoStreamer


    Valuta Articolo
Punteggio Medio: 4.5
Voti: 2

Eccellente

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


    Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"Start: Windows 8 non lo vuole perché nessuno lo usa più" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati