Pc On
 
  Home    Forum    Download    Test ADSL    Login            Mio Flickr  
Utenti connessi28  29-11-2022  
    Menù
 Home

 News
 Archivio
 Cerca

 Guide
 Trucchi
 Windows Xp

 Risorse
 Forums
 Downloads
 Glossario
 Produttori HW
 Test ADSL
 Port Scanner
 Anti Virus
 Traduttore
 User Agent

 Info
 Contattaci
 Passa Parola
 Statistiche

    Cerca con:
Google
WebPc On

    Chi è Online

   Visitatori 28 Visitatori
   Utenti 0 Utenti

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

    Siti amici
Roms Planet

    Segnalato da:
Segnala il tuo sito su GoldenWeb
WinTricks.it WebRing
Sito segnalato da Freeonline.it - La guida alle risorse gratuite

  AMD sfida 'a duello' Intel sul Processore Dual-Core
Dal Web
SUNNYVALE, CA 23 agosto 2005. Nello spirito di una sana e aperta competizione, AMD (NYSE:AMD) ha lanciato una sfida a Intel per un confronto testa a testa tra i processori server con tecnologia dual-core x86.

 Il duello tra questi processori proposto da AMD, che si terrà entro la fine del 2005, assumerà la forma di un confronto aperto al pubblico tra le piattaforme server dotate dei potentissimi processori Dual-Core AMD Opteron™ della serie 800 o 200 e i corrispondenti processori per server Intel x86 disponibili in volume sul mercato.

La sfida, pubblicata sui quotidiani The Wall Street Journal, USA Today, San Jose Mercury News e The San Francisco Chronicle, descrive il processore Dual-Core AMD Opteron, il primo microprocessore per server dual-core x86 al mondo, come lo sfidante pronto ad affrontare l'avversario Intel sul ring. AMD ha lanciato il guanto di sfida ad Intel per risolvere definitivamente la questione della leadership sul mercato e sancire quale delle architetture dual-core x86 meglio soddisfi le esigenze dei clienti.

"Da quando abbiamo introdotto i processori Dual-Core AMD Opteron nell'aprile 2005, abbiamo conquistato la leadership in tutti i principali benchmark standard relativi ai server x86. La tecnologia dual-core AMD64 offre performance ai vertici del settore, consente un facile upgrade e garantisce un efficiente consumo di energia", ha dichiarato Marty Seyer, Corporate Vice President e direttore generale del Microprocessor Solutions Sector di AMD. "Abbiamo deciso di offrire al nostro concorrente un'opportunità equa e aperta di sfidare la nostra manifesta leadership di mercato in un evento pubblico. Un confronto testa a testa con benchmark standard è la soluzione ideale per offrire ai clienti le informazioni necessarie a stabilire quale delle due aziende sia maggiormente in grado di soddisfare le loro esigenze informatiche. Il guanto di sfida è lanciato: è ora di passare dalle parole ai fatti e dimostrare chi è oggi il leader tra i produttori di processori dual-core x86".

Se Intel accetterà la sfida lanciata da AMD, il duello si terrà in una sede pubblica che sarà annunciata nelle prossime settimane e i test saranno condotti da un laboratorio neutrale di una società di terze parti. Le prove verranno effettuate utilizzando i benchmark di standard industriale sui server di ultima generazione, come SPECjbb® e SPECweb®. Sono previste anche misurazioni dei consumi di energia.

Per maggiori informazioni sulla sfida lanciata da AMD ad Intel, consultate il sito www.amd.com/duel. Non mancate di visitare nuovamente il sito nei prossimi mesi per trovare notizie aggiornate sul duello e partecipare a una petizione online che sarà lanciata all'inizio di settembre.

Fonte: AMD

Postato da: Sertek il Martedì, 06 settembre 05 ore 22,09

 Precedente Successiva  
Kerio interrompe lo sviluppo delle attuali soluzioni firewallMandriva Linux 2006 Release Candidate 1

 
    Links Correlati
· Inoltre Dal Web
· News by Sertek


Articolo più letto relativo a Dal Web:
Internet, rischio di pagare bollette salate


    Valuta Articolo
Punteggio Medio: 4.70
Voti: 17

Eccellente

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


    Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"AMD sfida 'a duello' Intel sul Processore Dual-Core" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati